La Partecipanza e le scuole

Da alcuni anni la Partecipanza ha aperto le porte al mondo della scuola, mettendo a disposizione spazi, conoscenze ed esperti che introducono i ragazzi alla scoperta del territorio centese.
Vengono offerti alle scuole di ogni ordine e grado percorsi individualizzati che consentono ai giovani di avvicinarsi alla conoscenza del proprio territorio per poter sviluppare una maggiore consapevolezza dello spazio che li circonda.




Nel 2007 è nata la prima collana di testi di interesse locale, pensata per bambini e ragazzi.
La collana, ideate e realizzata dalla dott.ssa Anna Zarri, si intitola I quaderni didattici della Partecipanza Agraria di Cento, e ha come scopo quello di avvicinare i ragazzi alla scoperta della storia e della cultura del territorio centese.
Il primo numero della collana è dedicato alla Partecipanza Agraria di Cento e presenta ai ragazzi in modo semplice e giocoso gli aspetti salienti dell'Ente: la sua storia, il territorio centopievese, il rapporto fra campagna e città, le tipologie abitative, le coltivazioni, etc.

  












Il secondo numero della collana ha come protagonista il fiume Reno: analizzando il percorso del fiume dalla sorgente alla foce, si scopriranno i mutamenti che il Reno ha avuto dalla preistoria ai giorni nostri, il rapporto tra il fiume e il territorio di Cento, l'ecosistema del Bosco della Panfilia, le attività di ieri e di oggi legate al fiume, il Reno negli affreschi del Guercino.

  

di Antonio Samaritani
LA PARTECIPANZA AGRARIA DEL CENTOPIEVESE
Nella genesi e nelle vicende del comune rurale locale (Sec. XII)
sino all'avvento della dominazione Estense (A. 1502)

L'ISCRIZIÒN IN DI BÓREGH

di Pietro Benazzi

L'ISCRIZIÒN IN DI BÓREGH
Un atto con prologo ed epilogo

L'INCOLATO
Atto unico

In dialetto centese

Area CONSIGLIERI

 


Video
CENTRO STUDI ABITARE LA TERRA
Il progetto
Iniziative
Pubblicazioni
Partecipanza Agraria di Cento
Corso Guercino, 49/1
44042 Cento (Fe)
Tel. 051 902014
Fax. 051 6831808
C.F. e P. IVA 81000630384
partecipanzacento@libero.it
partecipanzacento@open.legalmail.it

Area riservata